Ursula von der Leyen, presidente della Commissione europea, annuncia la nuova strategia dell’Unione per la salute globale… all’evento della Bill & Melinda Gates Foundation, il “Gran challenges annual meeting”. E cioè in un contesto privato, con tanti saluti all’Europarlamento. Ma non c’è solo la scortesia istituzionale. I piani europei per la gestione delle pandemie, presenti e future, si collegano al giro d’affari della carne artificiale, del cibo a base d’insetti nonché alla disincentivazione di prodotti tipici come vino, olio, formaggi, salumi. Il tutto in nome della “salute”, appunto. In che modo ciò sta accadendo, ce lo spiega il giornalista de La Verità Carlo Cambi. Qualche anticipazione? C’entrano l’Ecdc (il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, il cui mandato è stato esteso proprio adesso); i programmi “Farm to Fork” e “Beca”; le etichette finalizzate alla per così dire rieducazione del consumatore, del tipo “Nutriscore”. E ulteriori delizie sono attese per novembre – Il punto di mercoledì 26 ottobre 2022
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

You may also like

Comments are closed.