Luiz Inacio Lula da Silva si avvia al suo terzo mandato alla presidenza del Brasile, dopo aver vinto il ballottaggio con il 50,9% dei voti, contro il 49,17% del suo sfidante nonché presidente uscente Jair Bolsonaro, sconfitto di misura. Da un lato Lula in passato ha contribuito alla formazione dei Brics, quindi a una visione multipolare del mondo, dall’altro è tuttavia considerato vicino all’amministrazione Biden; Bolsonaro invece ha l’endorsement di Donald Trump e durante la pandemia si è opposto a lockdown, green pass e obblighi vaccinali. Entrambe le figure politiche sembrano avere sia ombre che punti a loro favore. Facciamo il punto di lunedì 31 ottobre 2022 con il giornalista Fulvio Grimaldi

_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 2296 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2296 Sostenitori