Cosa lega la stagione dei sequestri di persona ad opera della criminalità organizzata, che si sono susseguiti tra gli anni settanta e novanta, con le mandrie di vacche che, tutt’ora, devastano i raccolti degli agricoltori scomodi in Calabria? Quale ruolo hanno avuto i servizi segreti deviati e alcune forze dell’ordine conniventi con ambienti malavitosi nelle attività criminali? Abbiamo provato a comprendere questo intricato e inquietante intreccio con Bruno Bonfà, uno tra i maggiori imprenditori agricoli della Locride il cui padre Stefano è stato ucciso in un agguato e che, da anni, denuncia le intimidazioni e gli attacchi subiti dalla criminalità organizzata.
____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 2611 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2609 Sostenitori