Una settimana all’insegna dell’emergenza quella che si sta chiudendo: lo stato di emergenza legato alla situazione sanitaria che, sarebbe dovuto terminare il 31 di luglio ma che sarà probabilmente prorogato. Anche al G7, riunitosi in Cornovaglia, i leader dei Paesi più industrializzati hanno lanciato l’allarme sull’emergenza democratica, rappresentata da Cina e Russia con i loro alleati, che minaccia l’ordine liberale, e hanno messo sul tavolo la risposta occidentale alla Via della Seta, che però appare poco attrattiva. Ma l’emergenza rappresentata dalla minaccia cinese ha segnato anche il successivo vertice NATO, dove è stata esplicitata la nuova dottrina del Patto Atlantico: non più patto difensivo ma alleanza politico-militare che deve fronteggiare i Paesi autocratici, ossia Cina e Russia. Siamo tornati in un clima di guerra fredda, o almeno questo ci vogliono far credere. Infine parleremo del referendum tenutosi in svizzera e di cui i media non hanno voluto parlare.

__________________________________________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 2611 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2609 Sostenitori