Gli Stati Uniti attraverso la Nato stanno combattendo una guerra contro la Russia per interposta Ucraina. Nel mezzo c’è l’Europa occidentale, allineata a Washington tramite Bruxelles, vessata dalla crisi economica ed energetica. In questo documentario ripercorriamo la storia dell’alleanza militare atlantica e dei suoi rapporti con l’Italia, partendo dal 1949, e andando successivamente a ricercare le origini del conflitto attualmente in corso in Ucraina: si trovano nel 2014 e non nella data del 24 febbraio 2022, come vorrebbe far credere il mainstream. Nel corso della puntata, il generale Marco Bertolini offre il suo parere sulla situazione sul campo e sugli scenari possibili, dopo la ritirata dell’esercito russo dalla città di Kherson. Lo scrittore Nicolai Lilin racconta qual è stato il ruolo dei gruppi nazionalisti e neonazisti ucraini a partire dal 2014 fino a oggi. Un ruolo che non è senza precedenti in Occidente: a tal riguardo, Jean Toschi – giornalista ed esponente del Comitato no guerra no Nato – ricostruisce la vicenda dell’operazione Odessa. Servizi di Lilli Goriup, voce di Manuela Lomeo

_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 2279 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2279 Sostenitori