Svegli o addormentati: quando la paura uccide il buon senso

Negli ultimi 18 mesi, abbiamo assistito a una continua e delirante propaganda di paura e divisione, censura scientifica, nonché un palinsesto televisivo poco volto alla promozione del ragionamento critico.
Eppure ci sono molte domande che dovrebbero trovare una risposta proprio dettata dal buon senso. Del tipo:  perché c’è una spinta così aggressiva da parte dei datori di lavoro, del governo e dei funzionari sanitari per costringere le persone a fare queste iniezioni sperimentali?  Perché ora i vaccini sono obbligatori per i bambini piccoli?  E, soprattutto, cosa è successo alla nostra Costituzione, al consenso informato e alla Carta dei diritti? (…)

In epidemie passate come H1N1, SARS, Ebola, influenza suina, tubercolosi o influenza stagionale, perché non erano obbligatorie le mascherine e il distanziamento sociale?  Il governo ha bloccato forse l’intero paese quando le epidemie erano in corso?  Alle chiese è stato forse ordinato di chiudere, mentre i megastore e i negozi di liquori sono rimasti aperti?

Ci sono molte altre domande senza risposta come:

Perché i passaporti per i vaccini vengono ancora promossi quando gli ufficiali sanitari sanno chiaramente che ciò viola l’Health Information Act, il Freedom of Information Act e il Privacy Act?  Perché le mascherine sono ancora obbligatorie dopo un anno, nonostante tutti i rapporti scientifici e peer-reviewed che spiegano che le maschere (o altra barriera respiratoria) non funzionano, anche dopo che le persone sono state completamente vaccinate? (…)

Perché alcuni riescono a vedere queste contraddizioni mentre altri no?

Sta diventando chiaro che si sono formati due gruppi di soggetti.  Il primo gruppo è composto da persone che generalmente credono a ciò che viene loro detto.  Vivono in un mondo in cui il governo è la più alta forma di autorità e pertanto si fidano. Credono che le elezioni siano un giusto riflesso della volontà del popolo.  Credono che i politici siano generalmente lì per aiutarci e che dovremmo seguirli perché abbiamo bisogno di leader per gestire la società in modo efficiente.  Mettono scienziati, accademici e medici su un vero e proprio piedistallo perché si suppone che i medici siano obiettivi e quindi tutti soggetti di cui fidarsi senza porsi alcun dubbio. A questo primo gruppo è stato detto per tutta la vita che se si limitano a seguire le regole, tutto andrà bene.

Il secondo gruppo, al contrario, è composto da persone che non credono necessariamente a ciò che viene loro detto.  Capiscono che gli esseri umani sono complessi e non sempre dicono la verità e che alcune persone hanno secondi fini.  Per il secondo gruppo la fiducia è qualcosa che va guadagnato. Inoltre possono essere scettici, ascolteranno quanto loro proposto, ma poi andranno a fare le proprie ricerche per verificare le cose in autonomia.  In definitiva, amano  la libertà personale e non sono disposti a rinunciarvi.  Sostengono la libertà di parola e conseguentemente la libertà di condurre la propria vita come meglio credono.  Credono che le persone dovrebbero vivere e lasciar vivere, che dovremmo essere tutti liberi di vivere le nostre vite in pace.

La percezione della realtà per questi due gruppi è così diversa che quando guardano allo stesso problema, le loro interpretazioni e conclusioni sono incredibilmente divergenti.  Quando si tratta di vaccini, il gruppo non sveglio e il gruppo sveglio non potrebbero infatti essere più distanti.  Mentre i non svegli credono che i governi e le aziende stiano solo cercando di rendere il mondo un posto più sicuro, gli svegli analizzano ogni cosa in modo critico e passano una notevole quantità di tempo a trovare risposte al di fuori dei principali mezzi di informazione.

Le persone sveglie sanno che l’establishment politico è fondamentalmente corrotto.  È impossibile raggiungere un alto livello di carica politica senza essere compromessi in qualche modo, comprati, ricattati, corrotti e minacciati.  I politici tenderanno a servire le il miglior offerente, raramente le persone.

Le persone sveglie sono consapevoli che i passaporti vaccinali non hanno nulla a che fare con la salute, bensì sono stati creati per legare le persone a un’identità digitale.  I cittadini possono essere premiati, puniti, manipolati, rintracciati e tracciati, il tutto portando inevitabilmente a uno stato di sorveglianza totalitario.

 “Con il pretesto del Covid-19, i banchieri hanno deciso di non voler più condividere il potere con l’elettorato o con i rappresentanti del popolo.  Le banche centrali hanno deciso essenzialmente di subentrare e il completamento finale di questo sarà quando introdurranno valute digitali controllate e gestite dalla banca centrale.  Perché questo è così critico?  Perché non ci sarà un sistema valutario.  Ci sarà un sistema di controllo finanziario totale. Per implementare questo sistema, hanno bisogno dei passaporti dei vaccini.  L’obiettivo dei passaporti vaccinali non ha nulla a che fare con la salute, ma con l’implementazione di un nuovo sistema di transazioni finanziarie digitali, che è in sostanza il controllo completo”.  ~ Catherine Austin Fitts, ex commissario federale

Le persone sveglie sanno che vendere vaccini è estremamente redditizio.  Il Centro per il controllo delle malattie è di proprietà privata principalmente di grandi aziende farmaceutiche.  Rende immensi profitti in miliardi di dollari.  Gli svegli sanno anche che l’Organizzazione Mondiale della Sanità è finanziata principalmente da Big Pharma per che aiuta la stessa organizzazione a creare mercati in tutto il mondo.  Se ciò non bastasse, Big Pharma è l’unica industria al mondo abbastanza potente da far approvare ai governi una legislazione per esentare i produttori di vaccini da qualsiasi responsabilità per i danni che questi possono causare.

 “Il CDC è in realtà una società di vaccini.  Il CDC ha un budget totale di circa 11 miliardi di dollari all’anno, quindi l’agenzia che dovrebbe fare da organò di controllo, invece sta facendo soldi spingendo e imponendo questo vaccino alle persone e ignorando di fatto gli effetti sulla salute quando le persone hanno effetti avversi poiché hanno sostanzialmente reso i vaccini  prodotti a responsabilità zero.  L’OMS è solo un burattino per l’industria farmaceutica”.  ~ Robert F. Kennedy, Jr., Avvocato ambientale e avvocato per la difesa della salute dei bambini.

Le persone sveglie sanno di dover essere scettiche su ciò che viene loro imposto.  Come se non bastasse, queste grandi aziende farmaceutiche hanno curriculum terribili.  Per decenni hanno creato problemi in tutto il mondo, sono stati oggetto di numerose indagini criminali e si sono tranquillamente accordati per miliardi di dollari.

Le persone sveglie sanno che ci saranno morti e conseguenze per la salute a lungo termine dopo aver assunto i vaccini mRNA.  I media mainstream stanno chiaramente cercando di coprirlo.  Quando persone così affamate di potere e di soldi sono motivate a costringerci a fare qualcosa, non  è forse saggio farsi domande?

Lo sveglio e il non sveglio vedono il mondo in modi completamente diversi.  Qualche anno fa sarebbe andato comunque bene per tutti, ma non adesso.   Il problema adesso, però, è che se si rifiutano anche solo di capire che sono in pericolo,  continuando ad essere ignari e apatici e lasciando che le persone malvagie facciano a modo loro.  Le persone sveglie comprendono che se più persone si svegliassero e riconoscessero ciò che sta realmente accadendo, i poteri costituiti non avrebbero alcuna possibilità di manipolarci.  Sebbene sia difficile svegliare le persone, dobbiamo continuare a provare.

In questo momento, gli psicopatici al potere stanno ancora controllando la narrazione, tuttavia quella finestra si sta via via  riducendo.  Questo potrebbe spiegare perché il governo vuole disperatamente vaccinare tutti.  Forse quando le misure diverranno talmente stringenti da interrompere la possibilità di procacciarsi il proprio sostentamento , allora inizieranno a svegliarsi e la narrazione cambierà.  Gli svegli saranno contenti di essere rimasti fedeli ai loro principi e di non aver ceduto alla propaganda, alle tattiche di pressione e alla coercizione.  Motivo in più per alzarci e continuare a dire la verità.

Ma quando finirà ?

Abbiamo bisogno del maggior numero possibile di persone che agiscano e si rifiutino di adeguarsi a ciò che viene imposto. Se il governo dice che devi indossare la mascherina sul posto di lavoro e farti vaccinare per mantenere la tua occupazione, sei in quel momento sottoposto a un test per valutare quanto vale per te la tua sovranità.  Cosa significa per te la libertà?  Una volta che abbandoni la tua libertà e sovranità, potresti non riaverla.  Ad esempio, gli operatori sanitari, il personale delle compagnie aeree, le forze dell’ordine e i vigili del fuoco si battono per i loro diritti e la libertà medica lasciando il lavoro.

Alla gente deve essere dimostrato che si tratta di una truffa.  È tirannia e corruzione al livello più profondo.  I governi stanno spingendo questa agenda in tutto il mondo.  Non c’è solo il Nord America, ma anche altri governi stanno lavorando di concerto. Prova ne è che si può facilmente comprendere che questo non sarebbe potuto accadere senza una pianificazione organizzata e un coordinamento dietro le quinte.

Per coloro che sono svegli, resisti e tieni duro.  Sappi che sei dalla parte giusta della storia. E mai come adesso, vale la pena ricordare le parole di un autore come Mark Twain:

 “È più facile ingannare le persone che convincerle di essere state ingannate”.  ~Mark Twain

di MB Bose – traduzione di Martina Giuntoli

Visione TV

Visione Tv nasce per difendere la libertà di pensiero e di espressione oggi più che mai minacciata dal pensiero unico imposto da un sistema mediatico prevalente che ha perso il senso del limite e della misura

View all posts

Sostieni mensilmente Visione TV

2.497 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese

Sostieni mensilmente Visione TV

2.497 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese