Il governo Meloni ha stabilito il reintegro anticipato dei sanitari non vaccinati. Alcuni presidenti di Regione come Vincenzo De Luca e Michele Emiliano si sono opposti. Il ministro della Salute, Orazio Schillaci ha assunto un atteggiamento pilatesco: “decidano le direzioni sanitarie e i reparti”, questa la sua dichiarazione in un’intervista al Corriere della Sera.
C’è poi l’intenzione di istituire una commissione parlamentare d’inchiesta sulla gestione Covid, presieduta da un parlamentare di Italia Viva. Difficile, se non impossibile, che una simile istituzione possa far luce sui reali problemi causati dai governi Conte e Draghi, legati in particolar modo ai sieri Covid e all’obbligo vaccinali, oltre che a inutili e dannosi lockdown.
Ne discutiamo a “Dietro il sipario” con: Renate Holzeisen (avvocato), Fabio La Falce (farmacista ospedaliero), Fabio Burigana (direttore scientifico IppocrateOrg) e Alessandra Devetag (avvocato).

_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI