Di proroga in proroga nessuna ricorda più cosa era la libertà. La Verità fa la domanda giusta: quando finisce lo Stato di emergenza? Per Repubblica chi contesta la dittatura in atto è un “cattivo maestro”. Sul Corriere le contorsioni di Beppe Sala, sindaco di Milano che prima invita ad usare la violenza contro i manifestanti e poi piagnucola perché lo prendono sul serio. Buon ascolto!
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 3454 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3174 Sostenitori