Di fronte al cima di violenza che si respira nel Paese non tutti cedono. Esistono per fortuna eccezioni luminose. Le case editrici “Uno” di Torino e “Macro” di Cesena hanno deciso di non partecipare al Salone del libro di Torino per manifestare dissenso contro il regime discriminatorio in atto. Perché il mondo della cultura tace di fronte all’irrompere di questo nuovo totalitarismo? Ne parliamo a “Dietro il Sipario” in compagnia di Eduardo Zarelli, Enrica Perucchietti e Giorgio Gustavo Rosso
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

Visione TV

Visione Tv nasce per difendere la libertà di pensiero e di espressione oggi più che mai minacciata dal pensiero unico imposto da un sistema mediatico prevalente che ha perso il senso del limite e della misura

View all posts

Sostieni Visione TV

2.262 of 2.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese

Sostieni Visione TV

2.262 of 2.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese