Secondo il Foglio Prighozin, il “cuoco di Putin”, capo delle milizie Wagner, sarebbe adesso anche il “sarto di Corsetto”, avendo individuato una nuova “taglia” per il ministro italiano evidentemente ingrassato. Il Corriere racconta la storia dello “scontroso” Vadim (quo Vadim?) che combatte contro i russi a Bakhmut e si annoia nel tempo libero. Repubblica si inventa la rivolta dei ricconi russi contro Putin. La Verità continua a porre domande ma l’Aifa di Palù tace sempre. Buon ascolto!
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

You may also like

Comments are closed.