Mattia Bianchi, ricercatore universitario e alto dirigente di “Ancora Italia”, racconta la paradossale storia accaduta ieri, Martedì 9 Marzo, a Verbania. “Era in programma una riunione della nostra sezione quando all’improvviso è arrivata la polizia locale per sequestrare il materiale informativo che avevamo prodotto e affisso rispettando tutte le procedure. Perché lo hanno fatto? Perché ci accusano di essere no vax…”
__________________________________________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VOX ITALIA TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI
✔️REALIZZIAMO LO STUDIO DI VOX ITALIA TV https://bit.ly/39locHO

✔️SEGUICI SU
Web: https://visionetv.it/
Youtube: https://www.youtube.com/voxitaliatv
Facebook: https://www.facebook.com/voxitaliatv
Telegram: https://t.me/voxitaliatv
Spotify: https://open.spotify.com/show/3aaE8rcRGBOADphOg7bLi0
Instagram: https://www.instagram.com/voxitaliatv

  • 2307 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2307 Sostenitori