I prezzi energetici devono crescere per raggiungere gli obiettivi della transizione climatica. Questo concetto lo ha espresso il direttore generale della Banca d’Italia, Luigi Federico Signorini. Altro che invasione in Ucraina! Dietro l’aumento dei beni energetici c’è la politica del grande reset, che altro non è che un’espoliazione delle ricchezze di Stati e cittadini in favore dei poteri finanziari.
In questo scenario il Fondo monetario internazionale prevede per il 2023 per l’Italia la recessione e l’aumento della disoccupazione.
A “Dietro il sipario”, intervengono: Ilaria Bifarini (economista e scrittice), Giovanni Zibordi (economista ed esperto di Borsa) ed Enzo Pennetta (scrittore).
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

You may also like

Comments are closed.