Questa settimana l’esercito russo ha ottenuto importanti successi sul campo nella guerra in Ucraina: non solo l’esercito di Mosca avanza costantemente in tutto il sud del Paese ma ha ottenuto una importantissima vittoria simbolica con la resa delle truppe naziste dell’Azov. Anche la guerra economica sembra volgere a favore dei russi, con molti Paesi, tra cui l’Italia, che hanno deciso di pagare il gas in rubli dopo aver detto per settimane che non si sarebbero mai piegati al “ricatto”. Sul fronte della politica interna la crisi economica e sociale dovuta alle sanzioni, la contrarietà dell’opinione pubblica e l’avvicinarsi delle elezioni spinge un pezzo della maggioranza che sostiene Draghi a contrastare la line del premier che si infuria per le diserzioni dei suoi sottoposti.
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 3583 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3228 Sostenitori