Mentre l’Occidente pensa a fare piani economici per la ricostruzione in Ucraina, nei territori in mano russa non si perde tempo: la ricostruzione è già cominciata.
Alla faccia di chi parla di propaganda il Ministero della Difesa della Federazione ha finanziato e messo in opera i lavori di realizzazione di un ospedale e lotti di appartamenti per i civili. Uno scenario di speranza opposto a quello a cui erano abituati i cittadini di Mariupol , sotto le bombe dal 2014: per loro è un nuovo inizio.
Dal corrispondente Eliseo Bertolasi
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 3523 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3187 Sostenitori