Foti condannato a 4 anni. Parlateci di Bibbiano, adesso

Parlateci di Bibbiano” fu lo slogan poi messo in burletta e ridotto a meme dal PD. Chi “parlava di Bibbiano” era ovviamente un complottista, quando non addirittura un fascista.

Bene, abbiamo avuto in questi giorni la sentenza del tribunale di Reggio Emilia sull’inchiesta “Angeli e Demoni”: lo psicoterapeuta Claudio Foti è stato condannato a quattro anni nel rito abbreviato mentre il sindaco Carletti e altre sedici persone sono state rinviate a giudizio.

La notizia è ovviamente passata quasi sotto silenzio. Non si poteva non darla, ma si è scelto il profilo basso e, quando è stata data, si è cercato di sminuire la cosa.

Ovviamente silenzio di tomba da parte dei massimi esponenti del governo e del PD. Letta, così loquace quando c’è da esaltare le restrizioni nazistoidi del green pass, ora tace. Tace su qualcosa di gravissimo come dei crimini contro l’infanzia, quelli che quando è un prete a commetterli eccoti i titoloni in prima pagina. Ma se è uno “scienziato”, perdipiù con la tessera giusta nella Regione in cui non si muove foglia che PD non voglia, meglio non parlare troppo forte. Per non parlare di Di Maio, quello che disse “Mai col partito di Bibbiano” prima di allearcisi.

L’impianto accusatorio parla di minori allontanati dalle famiglie per tornaconto economico, attraverso perizie falsificate, disegni manipolati, storie inventate e sedute di psicoterapia per fare il lavaggio del cervello ai bambini. Accuse gravissime, ma qualcosa evidentemente si è rotto, nonostante il tentativo di ridicolizzare quelle persone che volevano andare a fondo in un caso simile. Ma ricordiamo che Bibbiano non è il solo caso di business sulla pelle dei bambini: molti hanno collegato questo al caso Forteto e al caso Veleno, tutti legati da un filo conduttore sia geografico (tutti collocati in quella “zona rossa” ubicata tra Emilia Romagna e Toscana) che ideologico: l’attacco alla famiglia naturale, che Suor Lucia di Fatima indicava come “la battaglia finale” e che viene portata avanti in maniera decisa dagli ambienti sedicenti progressisti. Ed economico, perché quello dei bambini in affido, come quello degli immigrati, rappresenta un business succulento per le varie coop.

I crimini sui bambini sono qualcosa che fa rabbrividire: si ricorda che mai Nostro Signore usò parole dure come contro chi commette abusi sui bambini, invitandoli a mettersi una macina da mulino al collo e a buttarsi nel fondo del mare.

Ora, nelle piazze in questi giorni è risuonato il grido “giù le mani dai bambini”. Su siti ufficiali legati all’Istruzione di parla di “sperimentazione sui bambini” quando sappiamo perfettamente che il Covid praticamente non fa nulla ai più piccoli. C’entra col caso Bibbiano? Certo. Anche Foti “sperimentava” i suoi metodi. Dopo Bibbiano, dopo che il caso Foti è stato silenziato e insabbiato dalle forze di governo visto che lo “scienziato” era molto vicino ad ambienti politici governativi e firmava editoriali per l’organo del PD, affidereste i vostri bambini a questa classe dirigente, a questo governo dove chi parla di salvare i bambini col Covid spesso è la stessa persona che derideva coloro che disperatamente cercavano di fare luci su una storia d’orrore fatta di abusi sull’infanzie e sulle famiglie?

ANDREA SARTORI

Visione TV

Visione Tv nasce per difendere la libertà di pensiero e di espressione oggi più che mai minacciata dal pensiero unico imposto da un sistema mediatico prevalente che ha perso il senso del limite e della misura

View all posts

Sostieni mensilmente Visione TV

2.512 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese

Sostieni mensilmente Visione TV

2.512 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese