La digitalizzazione subisce un duro colpo. Resteremo senza tessera sanitaria? Eh sì, perché le nuove tessere sanitarie arriveranno senza microchip. Questo è dovuto alla crisi internazionale in atto.

Il guaio è stato svelato da un’informativa pubblicata sul sito della Regione Lombardia nella quale si legge che “nelle prossime settimane le Tessere Sanitarie (TS-CNS) emesse dal Ministero dell’Economia e delle Finanze potrebbero essere distribuite in una nuova versione senza microchip, considerata la scarsità internazionale dei materiali necessari per la produzione di questi ultimi” quindi “le nuove Tessere Sanitarie senza microchip avranno valenza di Codice Fiscale e di Tessera Europea Assistenza Malattia (TEAM) ma non le funzionalità della Carta Nazionale dei Servizi (identificazione e autenticazione online e firma elettronica avanzata nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni)”.

Ovviamente tutto questo è dovuto alla “grave crisi internazionale” come spiega Il Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Russia e Ucraina sono ricche di palladio e neon, indispensabili per i microchip. A questo si aggiunga la grave crisi di Taiwan causato dall’embargo di materie prime imposto da Pechino verso Taipei, leader nell’assemblamento dei microchip.

Tutto questo esplode a pochi giorni dall’intervento di Colao al meeting di Comunione e Liberazione a Rimini, intervento nel quale parla di una digitalizzazione talmente pervasiva da sapere in anticipo quello che vuoi.

Tutto questo non può avere futuro senza le materie prime. E questa crisi sta mettendo in crisi proprio quel settore. Come in una replica del racconto biblico della Torre di Babele, la tracotanza di chi vuole ridurre il mondo ad un progetto folle e irrealizzabile. Basta una crisi che tutto va a gambe all’aria.

E’ il peccato che i Greci chiamavano “hybris”, e l’hybris viene sempre punita.

ANDREA SARTORI

Invitiamo tutti a iscriversi al canale Telegram di Visione TV. E per aiutarci a sostenere le spese per un’informazione di qualità, cliccate qui: anche un piccolo contributo è importante!

  • 4255 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3437 Sostenitori