Sui media mainstream si accusa la Russia di Putin di essere dietro gli sbarchi dei migranti provenienti dalla Libia che ultimamente sono molto aumentati. La tesi è che Putin cerca di ricattare l’Italia usando la “bomba migranti” contro di noi. Ma è davvero così? Michelangelo Severgnini, che sulla situazione libica ha diretto il documentario “L’urlo” ci spiega che le cose stanno in maniera del tutto differente.
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

source

  • 4537 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3555 Sostenitori
 
 

Ultimi Video