Breaking: USA, arrestato Igor Danchenko fonte del dossier Steele

La notizia è uscita pochi minuti fa sul Washington Post, con il titolo: Igor Danchenko, source for Steele dossier, arrested as part of Durham probe. Grazie a Martina Giuntoli per la traduzione.

Igor Danchenko, fonte del dossier Steele, è stato arrestato nell’ambito dell’indagine condotta da Durham.

L’analista che è stato una fonte primaria per il dossier del 2016 contro Donald Trump, è stato arrestato con accuse formulate secondo le indagini partite dalle indagini del consulente speciale per il dipartimento di giustizia John Durham, come affermato dal portavoce dello stesso.

Il ruolo di Igor Danchenko nel fornire informazioni all’ex spia britannica Christopher Steele, il quale ha raccolto le presunte accuse su Trump in una serie di rapporti, è stato a lungo oggetto di controllo da parte degli investigatori. Trump e i suoi sostenitori hanno accusato alti funzionari dell’FBI di condurre uno sforzo meramente di parte per screditarlo, mentre l’FBI affermava che l’agenzia fosse di fatto obbligata a esaminare le accuse di interferenza russa e possibile collusione con la campagna di Trump durante le elezioni presidenziali.

Le accuse contro Danchenko non sono state immediatamente rese note, anche se dovrebbero essere svelate giovedì, secondo fonti vicine. L’arresto è stato riportato per primo dal New York Times. I rapporti di Steele si basavano in gran parte su una persona che lo stesso Steele chiamava la sua “fonte secondaria principale”. Oggi quella persona ha un nome ed e’ Igor Danchenko. Stando a quanto uscito, Durham si è dimostrato molto critico su come l’FBI ha usato le accuse di Steele ed ha rilevato che quando l’FBI ha poi interrogato Danchenko sulle accuse contenute nel dossier di Steele, Danchenko ha cercato di prendere le distanze da alcune delle affermazioni, dicendo che il dossier ha esagerato le informazioni aveva originariamente fornito a Steele.

Visione TV

Visione Tv nasce per difendere la libertà di pensiero e di espressione oggi più che mai minacciata dal pensiero unico imposto da un sistema mediatico prevalente che ha perso il senso del limite e della misura

View all posts

Sostieni mensilmente Visione TV

2.511 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese

Sostieni mensilmente Visione TV

2.511 of 10.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese