Mentre l’Italia è in crisi economica e gli italiani sono alle prese con il caro bollette, l’inflazione e i problemi derivanti dalla speculazione e dalla guerra in Ucraina, il primo provvedimento del governo mira a colpire i rave party. Ma è davvero questo l’obiettivo del decreto a firma del ministro Matteo Piantedosi e del presidente del Consiglio Giorgia Meloni oppure si vuole, in realtà, criminalizzare il dissenso e vietare le piazze? E poi cosa sono i rave party e perché sono così tanto demonizzati?
Ne discutiamo con Lina Manuali (giudice onorario del tribunale di Pisa), Fulvio Grimaldi (giornalista), Daniele Trabucco (docente universitario di diritto pubblico), Paolo Maddalena (già giudice della Corte Costituzionale) e Carlo Taormina (avvocato).
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 2296 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2296 Sostenitori