Valerio Cozzolini rappresentante di “Cliva”, comitato per la libertà di scelta vaccinale della Toscana, spiega perché è un errore dividere il mondo fra “Si Vax” e “No Vax”. “Questo è un modo sbagliato di affrontare una questione che di questi tempi è diventata delicatissima. Non tutti i vaccini sono uguali e il cittadino deve essere lasciato libero di scegliere. E’ ipocrita poi non denunciare i tanti conflitti di interessi che esistono fra le grandi società farmaceutiche e i diversi decisori politici”

__________________________________________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Spotify: https://open.spotify.com/show/3aaE8rcRGBOADphOg7bLi0
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 2639 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2636 Sostenitori