Che l’informazione italiana non splenda nel controllo delle fonti è noto e gli esempi si sprecano. Anche il conflitto russo-ucraino è stato teatro di strumentalizzazioni e fake news da parte dei media, volte a esacerbare il clima di paura nell’opinione pubblica con gli stessi “professionisti dell’informazione” che mandano in onda video fuori contesto, spacciandoli per immagini di guerra.

Durante le edizioni dei telegiornali Rai dedicati all’Ucraina è stato mandato in onda un filmato tratto da un videogioco, spacciandolo per uno scenario di guerra a Kiev. Il tutto è accaduto durante due servizi mandati in onda sia dal Tg1 che dal Tg2 nelle edizioni del 24 febbraio: mentre l’inviato Rai parlava in diretta, è comparso sullo schermo quello che doveva essere il filmato di missili russi piovuti sull’Ucraina . Peccato che quel video fosse in realtà tratto dal videogame War Thunder e che rappresenterebbe l’Iron Dome in azione.

Il caso non è isolato…
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

  • 3586 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 3231 Sostenitori