I globalisti americani aumentano il livello di provocazione contro la Russia nella speranza di inaugurare un nuovo conflitto mondiale prima del possibile ritorno di Donald Trump alla Casa Bianca. Lo stesso Trump ha spiegato che costringerà Zelensky a trattare per addivenire ad un compromesso possibile che riconosca l’acquisizione di nuovi territori conquistati sul campo da Mosca. Ne parliamo a “Dietro il Sipario” in compagnia di Pino Cabras, Andrea Lucidi e Stefano Orsi

You may also like

Comments are closed.