L’avvocato Renate Holzeisen torna su Visione Tv per parlare delle novità sul caso di Traian Calancea, giovane di Trento morto dieci giorni dopo l’inoculazione della prima dose del vaccino Pfizer.
Il giudice per le indagini preliminari ha accolto la richiesta dell’avvocato di opposizione all’archiviazione del caso. Dovranno essere fatte con urgenza nuove indagini per l’accertamento o l’esclusione del nesso causale tra la morte e la somministrazione del vaccino.

L’avvocato Holzeisen, in qualità di membro direttivo della Children’s Health Defense Europe, ha poi presentato alle Istituzioni italiane (Ministero della Salute, AIFA e Istituto Superiore di Sanità) e a quelle europee (Commissione ed EMA) una richiesta di accesso alla documentazione sulla genotossicità, cancerogenicità e mutagenicità dei vaccini Covid. Questi enti erano per legge obbligati a rispondere, ma non lo hanno fatto. “Ricorrerò al TAR del Lazio e al Tribunale dell’UE” per ottenere giustizia.

✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

source

  • 2271 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2271 Sostenitori