“Quarantena breve per i vaccinati”. Omicron circolerà per disposizione governativa?

Quarantena breve

La scienza proprio. Di fronte all’esplosione dei positivi al Covid guidata dalla variante Omicron, le Regioni chiedono di abolire o almeno ridurre la quarantena per chi ha fatto tre dosi di vaccino. Quasi contemporaneamente la rivista Nature – una sorta di Bibbia per gli studiosi –  pubblica in anteprima la ricerca secondo la quale la variante Omicron è in grado di sfuggire facilmente ai vaccini: perfino alla terza dose. Del resto, numerose evidenze scientifiche vanno in questa direzione.

Significa, evidentemente, che i vaccinati con tre dosi possono prendersi Omicron. E altrettanto possono diffonderla. Perché allora concedere una vistosa corsia preferenziale in caso di contatto con un infetto? Perché premiare chi ha completato il ciclo vaccinale con una quarantena breve può convincere gli altri a fare altrettanto, osserva il Corriere della Sera.

Il Governo e i grandi media considerano il vaccino un bene in sé, a prescindere dall’efficacia. Vediamo tutti il disastro in cui è sfociata la gestione di un’epidemia basata sui vaccini che funzionicchiano. Niente potenziamento della medicina territoriale, niente cure domiciliari precoci (precoci è il termine chiave) che, quelle sì, funzionano ed evitano i ricoveri.

Un esposto presentato poco prima di Natale invita le Procure di Bergamo e di Roma a far luce sul modo in cui il Governo ha affrontato il Covid e sul mancato coinvolgimento dei medici delle terapie domiciliari nella revisione dei protocolli di cura.

E non è l’unica grana giudiziaria in vista a proposito dell’epidemia. Dopo quell’infondato “Non ti vaccini, ti ammali, muori” scandito in estate, Draghi ha detto recentemente una cosa non vera: “Dei decessi, tre quarti non sono vaccinati”. Per questo il Codacons gli promette una denuncia per procurato allarme. A meno che non rettifichi, ovviamente.

Draghi potrà mai rettificare un anno intero di bombardante narrazione a senso unico? Magari non con le parole ma forse coi fatti. Lasciare a piede libero, o quasi, i vaccinati potenzialmente contagiosi grazie alla quarantena breve sarebbe in ultima analisi un modo per diffondere la variante Omicron. Pare proprio che sia poco più di un raffreddore.

Con la variante Omicron circolante alle stelle per disposizione governativa, tutti o quasi prenderemmo il Covid. E così potremmo finalmente chiudere, nevvero?, il capitolo peggio scritto della recente storia italiana.

GIULIA BURGAZZI

 

Sostieni Visione TV

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale Donazione: €25 One Time

Sostieni Visione TV

Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni personali

Informazioni carta di credito
Questo è un pagamento sicuro crittografato SSL.
Termini

Totale Donazione: €25 One Time