L’ultimo studio pubblicato il 25 Agosto sulla rivista scientifica “The Lancet Infectious Diseases”, dimostra come, contro il Covid 19, grazie all’aiuto degli Antinfiammatori Non Steroidei (FANS), si potrebbero ridurre gli accessi al pronto soccorso e ospedalizzazioni fino all’80%, se assunti appena avvertiti i primi sintomi della malattia.
Il paracetamolo, finora raccomandato dalle linee guida, insieme alla “vigile attesa”, “riduce le concentrazioni plasmatiche e tissutali di glutatione”, il che potrebbe aggravare il Covid-19.
Fino ad oggi virostar, giornali e media hanno screditato le cure domiciliari precoci e coloro che sostenevano fossero fondamentali, sconsigliando letteralmente di assumere farmaci antinfiammatori.
Ne parliamo a “Dietro il Sipario” insieme a Daniele Giovanardi (primario ospedaliero), Paolo Bellavite (patologo), Giovanni Frajese (endocrinologo), Erich Grimaldi (avvocato) e Maurizio Bolognetti (giornalista) .
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

source

You may also like

Comments are closed.