Il conflitto mediorientale può espandersi in termini rapidi e drammatici. Gli israeliani intendono colpire in maniera indiscriminata tutti gli abitanti della striscia di Gaza, demonizzando un popolo intero da indicare al mondo come legittimo bersaglio. Il Corriere della Sera racconta in maniera asettica il calvario di 600mila palestinesi in fuga verso non si sa dove. Repubblica teme l’imminente coinvolgimento dell’Iran in guerra, mentre La Verità offre il peggio attaccando l’ambasciatrice Basile in maniera ignobile.

You may also like

Comments are closed.