Non bastavano le task force sulle fake news, i siti di debunking e di factchecking, ora nasce anche l’European Digital Media Observatory, la struttura ideata dalla Commissione Europea e composta da un network di hub nazionali in otto paesi UE per contrastare le fake news.

La battaglia mainstream contro le fake news, sfruttando l’attuale emergenza sanitaria, sembra oggi riproporre una nuova forma di caccia alle streghe che ha come obiettivo la repressione del dissenso. Essa strumentalizza il dilagare di bufale sul web in un momento delicato per l’intera società, per portare all’approvazione di una censura della Rete e più in generale dell’informazione alternativa. Sull’ondata della paura e dell’emotività, infatti, si stanno legittimando misure liberticide che rischiano di stringere sempre di più le maglie del controllo sociale e che non possiamo sapere se verranno sospese una volta cessata la pandemia.

Questo Osservatorio, come tutte le iniziative simili che l’hanno preceduto e che seguiranno, ha come obiettivo non di garantire una informazione migliore, ma la creazione di un’informazione “certificata” accompagnata da un’attività censoria: solo le notizie con il “bollino” saranno reputate affidabili. Le altre potranno essere addirittura espulse dal web e con il pretesto delle fake news si potranno oscurare pagine social, siti e blog di pensatori scomodi, introducendo di fatto la censura. Eppure proprio i media mainstream hanno negli anni divulgato, e continuano a farlo, innumerevoli fake news mostrando spesso di avere difficoltà a distinguere una notizia vera da una falsa.
Il rischio di legittimare un moderno Ministero della Verità che si arroghi la presunzione di decidere cosa sia vero e cosa no e che silenzi le opinioni “dissidenti” si fa concreto, così come il rischio che da ciò derivi l’introduzione strisciante di una forma di psicoreato orwelliano (qualcosa di simile si era tentato con il ddl Gambaro).
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/39oj6up
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

✔️SEGUICI SU
Web: https://www.visionetv.it
Youtube: https://www.youtube.com/visionetv
Facebook: https://www.facebook.com/visionetv
Telegram: https://t.me/visionetv
Instagram: https://www.instagram.com/visionetv

Visione TV

Visione Tv nasce per difendere la libertà di pensiero e di espressione oggi più che mai minacciata dal pensiero unico imposto da un sistema mediatico prevalente che ha perso il senso del limite e della misura

View all posts

Sostieni Visione TV

2.178 of 2.000 donors
Seleziona il metodo di pagamento
Informazioni Personali

Totale Donazione: €25,00 mese