Muore Henry Kissinger, uno degli indiscussi protagonisti del Novecento. Uomo di ingegno, ammirato e detestato, rappresentava probabilmente il massimo esponente della scuola cosiddetta “realista”, abituata a ragionare secondo parametri di pura forza. Francesco Toscano ed Enrica Perucchietti ne parlano a “Dietro il Sipario” in compagnia di Francesco Azzaro, Pino Cabras, Francesco Amodeo e Gianmarco Landi

You may also like

Comments are closed.