Mons. Nicola Bux respinge l’idea esista che esista una chiesa “progressista” contrapposta ad una chiesa “conservatrice”. “La Chiesa è una e la parola si rinnova con il passare del tempo. La società di oggi vive uno stato di ansia perenne perché ha perso la fede. Questo fenomeno è purtroppo presente anche fra gli ecclesiastici. Per i materialisti e gli atei la fede è superstizione. Invece Dio opera per davvero nella storia”
____________________________________________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65 C 0306 9163 55100 00000 9028
INTESTATO A: VOX ITALIA TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL: https://bit.ly/2T0ARqY
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 2639 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2636 Sostenitori