L’ex ministro delle Finanze tedesco Oskar Lafontaine ha rilasciato un’intervista dai toni molto schietti e contenuti forti. Ha detto che l’attentato ai gasdotti Nord Stream 1 e 2 è stato un atto di guerra nei confronti della Germania. Per Lafontaine gli Stati Uniti non potevano non sapere. L’unica soluzione per il politico tedesco è la fuoriuscita della Germania dalla Nato. Gli interessi statunitensi non coincidono più con quelli atlantici.
Ne discutiamo a Dietro il sipario con Umberto Pascali, Paolo Borgognone e Claudio Celani.
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI