Dopo avere ripetuto per l’ennesima volta di essere pronto a trovare un compromesso politico dignitoso con l’Occidente, Vladimir Putin ha tenuto a precisare che in ogni caso “l’arsenale strategico nucleare russo è pronto”. Un avviso chiaro e diretto ai burattinai atlantisti che pensano di giocare ai “cartoni animati”. A chi conviene la catastrofe? Ne parliamo a “Dietro il Sipario” in compagnia di Andrea Lucidi, Alberto Contri e Moritz Enders

You may also like

Comments are closed.