Il povero Gemmato ha resistito con coraggio su posizioni “no vax” per almeno 18 secondi netti. Poi, sotto l’incessante fuoco nemico, ha dovuto abiurare dichiarandosi pentito e pronto a baciare la sacra fiala di Pfizer. Il povero sottosegretario fa il giro dei “sepolcri”, Corriere e Repubblica in testa, per “spiegare, rettificare, precisare e minimizzare” senza riuscire però nell’intento di calmare la divinità scientifica vanamente evocata. La Verità piange il povero Gemmato rendendogli l’onore delle armi. Buon ascolto!
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI