Davide Rossi presenta il suo ultimo libro intitolato “L’economia delle emergenze. Dalle pandemie alle guerre, la fine della sovranità popolare” (Macro Edizioni, 2022). Lo scrittore mostra come il concetto di geopolitica sia ormai superato da quello di geofinanza, in quanto i grandi movimenti economici internazionali hanno il primato sulle decisioni politiche. Da questo punto di vista, la pandemia e la guerra in Ucraina sono momenti di accelerazione di un processo già in atto almeno dalla crisi dei mutui subprime scoppiata alla fine del 2006 negli Stati Uniti. Dall’esportazione del modello di comunismo aziendalista cinese in Occidente al transumanesimo: tutto è cucito dal filo rosso del denaro gestito da una classe dirigente apolide. Il volume contiene anche un’intervista esclusiva a Fabio Vighi, docente di Teoria Critica all’Università di Cardiff – Il personaggio del giorno
_____________
✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

  • 2294 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2294 Sostenitori