All’improvviso il mainstream fa finta di scoprire che l’Ucraina ha perso la guerra, dopo avere passato due anni a mentire spudoratamente sulle sorti di un conflitto che Kiev non avrebbe mai potuto vincere. Il Corriere riscrive la storia senza trovare il coraggio di fare autocritica. Repubblica in crisi per la possibile separazione fra Fedez e Ferragni, esempi luminosi di un progressismo in difesa della classe lavoratrice. Sul Fatto Barbara Spinelli punta il dito contro il fanatismo della Nato

You may also like

Comments are closed.