Uno studio scientifico condotto da Altamedica ha riconosciuto che la memoria immunologica da Sars Cov 2 permane indefinitamente. Perché allora hanno sottoposto ai sieri anche le persone guarite, sottoponendole al rischio di morte, come accaduto a Stefano Paternò?
Ne discutiamo con il medico Riccardo Ortolani, con l’avvocato Jenny Lopresti e Beatrice Marinelli, presidente Associazione Consumatori utenti Marche.

✔️SOSTIENICI TRAMITE BONIFICO:
IBAN: IT65C0306916355100000009028
INTESTATO A: VISIONE TV
SWIFT: BCITITMM
CAUSALE: DONAZIONE

✔️SOSTIENICI TRAMITE PAYPAL E CARTA DI CREDITO: https://bit.ly/3yzNVId
✔️ISCRIVITI AL CANALE: https://bit.ly/2SQWDNI

source

  • 2281 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2281 Sostenitori