Una recente sentenza del Tar del Lazio evidenzia la poca trasparenza che accompagna l’emissione dei famosi Dpcm che incidono pesantemente sulle libertà fondamentali dei cittadini. Si tratta di un primo passo che mira a limitare il potere arbitrario che il governo Conte si è autoassegnato. Di contro, sotto un altro versante, il tribunale di Genova ha però respinto la richiesta dell’avvocato Mori di dichiarare illegittime le leggi di ratifica dei trattati europei incompatibili con la nostra Costituzione. Esistono strumenti legislativi in grado di arrestare lo strapotere di una piccola oligarchie che impone a tutti il proprio volere? Ne parliamo a “Dietro il Sipario” in compagnia degli avvocati Linda Corrias- protagonista del ricorso presentato al Tar del Lazio prima richiamato- Marco Mori e Lorenzo Tamos

  • 2623 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2621 Sostenitori