Per preparare la pubblica opinione occidentale ad un possibile allargamento del conflitto, il corrotto circuito informativo mainstream occidentale- imboccato dai soliti servizi di intelligence esperti in guerra psicologica- inventa l’attentato dei russi contro l’ospedale pediatrico di Kiev. Solite tecniche già viste all’opera al tempo di Bucha o della conquista di Mariupol. Funzionerà? Ne parliamo a “Dietro il Sipario” in compagnia di Stefano Orsi, Umberto Pascali e Cesare Dorliguzzo

You may also like

Comments are closed.