di Momo – Tratto da https://t.me/MultipolareNews

Quando si dice che vogliono solo la guerra… Il numero delle vittime dopo l’attacco missilistico delle forze armate ucraine in Crimea è salito a 5 persone (compresi tre bambini), quasi 100 sono rimasti feriti.

Hanno lanciato missili ATACMS con testate a grappolo. Cioè, la guida, il coordinamento degli obiettivi e i lanci sono stati effettuati dagli Stati Uniti. Non ho mai commentato molto le notizie sulla guerra, che ritengo stupida e fratricida. L’attacco di oggi è un obbrobrio, una di quelle cose che sinceramente mi fa vergognare di essere cittadino di un paese alleato della gente che pianifica un simile orrore. Colpire la gente sulle spiagge – e con quel tipo di armi – è un’azione ingiustificabile.

Lo sanno tutti che le armi di precisione sono gestite da personale NATO e lo sanno tutti che le testate a grappolo sono vietate dalle Nazioni Unite. Così come lo sanno tutti che gli ATACMS sono super armi dell’Occidente e sono mezzi estremamente precisi. Questa è la ragione per cui un attacco di questo tipo non può essere che intenzionale e per questo inconcepibile al di fuori di una mentalità criminale.

La Russia dimostra e continuerà a dimostrare sangue freddo e ad avere reazioni composte, ma mi auguro che tutto questa sporcizia e tutta questa infamia finiscano presto.

 

Fonte: https://t.me/multipolarenews/3647ù

You may also like

La NATO è in guerra

 di Gaetano Colonna.  L’attenzione dei media al vertice NATO di Washington si è focalizzata soprattutto sugli aspetti più folcloristici, a ...

Joe, la stupidità e The Donald

di Ingrid Atzei.   Ieri l’altro, è cronaca, qualcuno ben addestrato – non certo il defunto occhialuto Thomas Matthew Crooks ...

Comments are closed.