Nucleari fantastici e dove trovarli. Il ministro della cosiddetta Transizione Ecologica, Roberto Cingolani,  ha scritto oggi una metaforica parodia del libro e del film dedicati agli animali magici che compaiono nella saga di Harry Potter.

Il nucleare per il quale egli ha fatto la cheerleader è infatti del tutto fantastico: trattasi, dice, di nucleare di IV generazione. In Europa non è stato ancora possibile terminare neanche i reattori di III generazione la cui entrata in funzione era attesa dieci anni fa: quelli di Olkiluoto in Finlandia e Flamanville in Francia. I motivi del ritardo sono problemi legati fondamentalmente alla sicurezza.

Nel frattempo, i costi di Olkiluoto sono quasi triplicati (da 3 a 8,5 miliardi) e quelli di Flamanville più che quadruplicati (da 3,3 ad oltre 14 miliardi): ma se i soldi si estraggono dalle tasche dei contribuenti, che problema c’è?

Basta – come fa il ministro – chiamare “radical chic” i  contestatori. Soprassedendo sul fatto che, se “chic” significa anche “danaroso”, il ministro Cingolani, con i suoi 340.000 euro lordi di reddito 2019, è molto ma molto più chic di tanti antinuclearisti convinti.

Quanto ai tempi e alla sicurezza della mitologica IV generazione nucleare, magari Cingolani pensa che non bisogna andare troppo per il sottile e che bisogna raggiungere e superare la Cina, dove i reattori di III generazione sono già in uso. Magari Cingolani pensa perfino che sia necessario buttare il cuore oltre gli ostacoli, cioè oltre il fatto che, ad esempio, persino l’Associazione Italiana Nucleare non sembra affatto entusiasta di uno dei futuribili modelli di quella IV generazione alla quale Cingolani pare essere particolarmente affezionato.

L’uscita di Cingolani sul nucleare è l’ennesima proiezione del film “La tecnologia ci salverà”: un film che viene spudoratamente trasmesso a reti unificate da decenni, insieme all’infinito serial su Greta e il finto green in salsa globalista. Nel frattempo gli italiani hanno votato due volte contro il nucleare  (1987 e 2011) e la tecnologia non ha ancora salvato il mondo.

DON QUIJOTE

  • 2605 Sostenitori attivi
    di 10000
  • 2604 Sostenitori