Ce l’aspettavamo, ed è successo. Facebook stamattina ha inviato il seguente messaggio alla pagina Visione TV:

  • La tua pagina rischia di essere nascosta. Inoltra, presenta una distribuzione ridotta e altre restrizioni a causa delle continue violazioni degli Standard della Community
  • La tua pagina è stata limitata per almeno 90 giorni perché ha condiviso ripetutamente informazioni false. I post della pagina saranno spostati più in basso nella sezione Notizie in modo che sia meno probabile che le persone li vedano. La pagina non potrà fare pubblicità o guadagnare su Facebook o registrarsi come fornitore di notizie.
  • Contenuti rimossi per violazione degli Standard della Community.

Inoltre, a due degli editor della pagina viene impedito di pubblicare qualsiasi post per 6 giorni.

Questa censura non ci sorprende. I social stanno stringendo sempre più le maglie verso chi fa libera informazione, cioè quella che loro liquidano come “informazioni false”. I lettori devono leggere solo quello decidono loro, e che corrisponde a ciò che viene pubblicato 24/7 da giornali, tv e media mainstream. Per stare sicuri, poi, meglio limitarsi a buongiornissimo caffé e chiacchiere coi parenti.

Chiediamo allora a tutti i lettori di Visione TV che ci seguono su Facebook, Instagram o Twitter di iscriversi al nostro canale Telegram: è l’unico canale interamente sotto il nostro controllo, dove non vige nessuna censura. Non possiamo consentire che le nostre voci libere, e quelle dei lettori, vengano cancellate dalla Rete una ad una come i dieci piccoli indiani del famoso romanzo.

VISIONE TV

 

  • 2280 Sostenitori attivi
    di 3000
  • 2280 Sostenitori