L’azienda anglo-svedese AstraZeneca a fine aprile 2024 ha ammesso per la prima volta in documenti giudiziari, nel corso di un procedimento legale a Londra, che il suo vaccino anti Covid può causare trombosi come raro effetto collaterale. L’ammissione potrebbe aprire la strada a risarcimenti multimilionari, secondo i media britannici.

Ma a questo punto, cosa sappiamo esattamente riguardo agli altri prodotti anti-Covid, sono sicuri?

Quante menzogne sono state raccontate per mantenere in piedi una narrazione a senso unico, anche ad esempio riguardo alla possibile origine artificiale del virus?

Ne parliamo nel talk serale delle 18 e 30 di Visione TV, condotto da Giorgio Bianchi, con il prof. Mariano Bizzarri, con il prof. Daniele Giovanardi e con il prof. Paolo Bellavite.

You may also like

Comments are closed.