Assange, vittima del regime angloamericano, è finalmente libero. Sotto la pressione della pubblica opinione occidentale i torturatori hanno finalmente ceduto. Il Corriere della Sera prova minimizza la responsabilità degli Stati Uniti nell’attacco consumato pochi fa in Crimea che ha provocato morti innocenti. Repubblica continua a fomentare il pericolo “demo-ansia” che colpirebbe i francesi alle prese con la crescita dei partiti di “estrema destra”. Il Fatto racconta in termini plausibili la sintesi dell’avvenuto incontro fra Orban e Meloni

You may also like

Comments are closed.